A+ R A-

Baseball & Softball nelle scuole

ScuolaPrimaria 15La scuola ancora punto di forza per il batti e corri rodigino, Marchetto:

"Aspettiamo a braccia aperte anche il mondo giovanile femminile".

 

Attivita' scolastica e promozione veramente intensa per il baseball e softball rodigino che da poco ha varato il piano strategico 2018 confermando a pieno titolo l'impegno a favore della diffusione delle due discipline rivolte a maschi e femmine.   L'obiettivo è di toccare ancora quota 2000 alunni con praticamente tutti gli Istituti Comprensivi del capoluogo coperti e altre attività da realizzare anche nei comuni di Boara Pisani e Lendinara. Confermati i Giochi Sportivi Studenteschi che avranno nel mese di maggio di nuovo la fase regionale a Rovigo come già confermato dall'apposita commissione regionale.

 Aperte anche le strade per la scuola materna dove i tecnici rodigini si stanno impegnando per alimentare soprattutto il gruppo del minibaseball che svolge attività regolamente il martedì e giovedì dalle 16.30 alle 18 alla palestra Tintoretto sotto la direzione di Silvia Bovolenta. 

 Al vaglio anche la possibilità di organizzare vere e proprie mini leghe all'interno degli istituti coinvolti tra le varie classi aderenti.  Ma è nel mondo femminile che la società del presidente sta puntando le attenzioni maggiori soprattutto nella fascia dei 13-14-15 anni che appartengono all'ultimo anno della scuola media e della scuola superiore.  "E' un modo di diversificare l'offerta che il mondo femminile riconosce in pochi sport - afferma Nicoletta Marchetto - responsabile del progetto scuola -. Il softball da noi è una disciplina che sta trovando nuovi adepti con una squadra ragazze in continua crescita. Ma anche negli anni superiori aspettiamo a  braccia aperte ragazze che vogliano provare esperienze diverse e soprattutto divertirsi in un gran gruppo."  Aperti anche i contatti con il Liceo Scientifico Sportivo che sarà destinatario a breve di attività promozionali e a febbraio di un corso per arbitri che abiliterà gli studenti a dirigere partite del settore giovanile scolastico. 

"Abbiamo coperto praticamente tutto l'anno scolastico - continua Marchetto - e ci stiamo preparando anche per i tre giorni dello sport che si organizzeranno a febbraio. Devo dire che è sicuramente aumentato il numero di alunni che vengono a contatto con il mondo del baseball e del softball. I nostri tecnici sono abilitati per percorsi scolastici ma per noi è importante non solo che i ragazzi vengano a provare e la solidità della nostra associazione molto attenta da sempre al settore giovanile, ma anche che conoscano l’etica sportiva a 360°. I nostri ragazzi sanno essere bravi in campo e anche sui banchi di scuola perché imparano ad organizzarsi, a conoscere la passione per la conoscenza, sia esso atto motorio o apprendimento scolastico."  L'intervento nelle scuole, progetto sostenuto da Itas e Adriatic Lng, ha radici veramente lontane.

 

"Si - conclude Marchetto - gli insegnanti e i dirigenti conoscono l’affidabilità della nostra società e fanno in modo che il nostro progetto venga approvato ampiamente diffuso. Cosa altrettanto importante le famiglie credono in noi perché hanno toccato con mano il nostro operato e anche in situazioni familiari delicate. Siamo una squadra che lavora con grande professionalità  e rispetto reciproco e alla fine ragazzi, insegnanti e famiglie respirano il nostro modo di essere." 

27 novembre 2017

Serata delle Medaglie2017

 


 

A.S.D. Baseball & Softball Club Rovigo

Via Mure Soccorso 13 - 45100 ROVIGO - Tel/Fax +39.0425.411810 - email: info(at)bscrovigo.it

www.bscrovigo.it